in

Bitcoin Hashrate sale del 128% in 83 giorni, i misteriosi minatori della rete scompaiono

L’hashrate di Bitcoin è aumentato nelle ultime due settimane, raggiungendo 174 exahash al secondo (EH/s) in due occasioni dal 28 giugno. Attualmente, l’hashrate della rete di Bitcoin sta salendo a 158 EH/s, in aumento del 128% dal minimo di 83 giorni fa, quando ha raggiunto 69 EH/s. Nel frattempo, l’hashrate sconosciuto è notevolmente diminuito poiché il 96% dei minatori misteriosi registrati alla fine di giugno è scomparso.

Bitcoin Hashrate si rafforza dalla fine di giugno

Circa 83 giorni o più di due mesi fa, il 28 giugno l’hashrate di Bitcoin è sceso a un minimo di 69 exahash al secondo (EH/s). costretto a trasferirsi.

Anche molto prima della repressione del governo cinese, i minatori cinesi si stavano già trasferendo e la ricerca del progetto Cambridge Bitcoin Electricity Consumption Index (CBECI) indicava che entro aprile 2021, il dominio dell’hashrate in Cina era sceso al 46%.

Bitcoin Hashrate sale del 128% in 83 giorni, i misteriosi minatori della rete scompaiono
Bitcoin (BTC) i dati sull’hashrate di domenica 19 settembre 2021 indicano che l’hashrate complessivo è di circa 158 exahash al secondo (EH/s).

Dal 28 giugno Hashrate di Bitcoin è cresciuto molto, salendo del 128% negli ultimi 83 giorni. In due occasioni, l’hashrate è balzato a 174 EH/s il 23 agosto e a 173,7 EH/s il 14 settembre. Al momento della stesura, l’hashrate è di circa 158 EH/s ed è rimasto al di sopra dei 125 EH/s zona nelle ultime due settimane.

Anche un certo numero di altri hashrate, derivanti da varie blockchain minabili, sono aumentati drasticamente. L’hashrate complessivo di Ethereum è sceso a 504 terahash al secondo (TH/s) più di due mesi fa e oggi è 740 TH/s. Hashrate di Ethereum è aumentato di circa il 46,82% dal 25 giugno 2021.

La difficoltà di Bitcoin dovrebbe aumentare di nuovo, l’hashrate sconosciuto esce dalla rete

Bitcoin (BTC) si aspetta anche un aumento della difficoltà dopo quattro aumenti consecutivi in difficoltà mineraria dall’altezza del blocco 693.504. BTCL’hashrate della rete è aumentato ogni due settimane con aumenti del 6,03%, 7,31%, 13,24% e 4,54% a partire dall’altezza del blocco 699.552.

Le metriche mostrano che la difficoltà attuale è di 18,42 trilioni e in meno di due giorni si prevede un aumento. Alle attuali velocità di hashrate, si stima che la variazione sia superiore di circa il 3,52% rispetto a oggi, pari a 19,06 trilioni.

BTC sta diventando più difficile da estrarre e a 19.06 trilioni si sta lentamente avvicinando alla difficoltà vista prima del 13 giugno 2021. Prima di questa data, la difficoltà di mining di Bitcoin era al di sopra della zona di 20 trilioni ed era molto più difficile trovare blocchi dal 9 gennaio, 2021 all’altezza del blocco 665.280.

Prima BTC altezza del blocco 665.280, la difficoltà di estrazione era di 18,6 trilioni o meno. Oggi, il i primi tre pool minerari dedicare hashrate al BTC includono F2pool con 26,06 EH/s, Antpool con 22,68 EH/s e Poolin con 21,46 EH/s. È interessante notare che i minatori di hashrate o stealth sconosciuti sono scesi a 306,55 petahash al secondo (PH/s) o 0,22% della rete.

Per contrasto, il 22 giugno 2021, l’hashrate sconosciuto ha catturato circa 10 EH/s di hashpower di Bitcoin in quel momento e oltre il 12% dell’hashrate SHA256 globale. Le metriche mostrano che il calo di 10.000 PH/s a 306,55 PH/s significa che il 96,93% dell’hashrate stealth è per lo più scomparso nel corso di 89 giorni.

Cosa ne pensi del costante aumento dell’hashrate di Bitcoin negli ultimi mesi? Fateci sapere cosa ne pensate di questo argomento nella sezione commenti qui sotto.

Tag in questa storia

Aumento del 128%, 158 Exahash, 19.06 trilioni, 69 Exahash, 96%, Antpool, Bitcoin mining, CBECI, Cina, minatori cinesi, difficoltà, Modifiche difficoltà, Fine giugno, F2Pool, mining, Mystery Miners, Poolin, Velocità di elaborazione, Stealth Minatori, Hash sconosciuto, Hashrate sconosciuto

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons, coinwarz.com,

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. NotizieCrypto.it non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la società né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Written by Macesanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I funzionari ucraini non riescono a tenere conto di milioni di beni crittografici dichiarati

AT&T citato in giudizio dal cliente dopo che la violazione della sicurezza ha portato al furto di criptovaluta