in

Crypto Exchange Binance termina alcuni servizi in Sud Africa dopo l’avvertimento del regolatore

Binance ha annunciato che sta terminando alcuni servizi in Sud Africa per conformarsi alle normative. Questa mossa ha seguito un avvertimento emesso dall’autorità di regolamentazione finanziaria sudafricana secondo cui Binance Group non era autorizzato a fornire alcuna consulenza finanziaria o fornire servizi di intermediazione nel paese.

Binance sospende alcuni servizi in Sudafrica

L’exchange di criptovalute Binance ha annunciato venerdì alcune modifiche alle sue offerte in Sud Africa. Notando che “valuta costantemente le sue offerte di prodotti e servizi per conformarsi alle normative locali”, Binance ha affermato che “cesserà di offrire” futures, opzioni, margini e prodotti di token con leva finanziaria agli utenti sudafricani. La società ha aggiunto:

Con effetto immediato, gli utenti sudafricani non potranno aprire nuovi account per questi prodotti. Gli utenti avranno 90 giorni per ridurre e chiudere le loro posizioni per questi prodotti.

Lo scambio ha continuato: “Gli utenti saranno in grado di ricaricare i saldi dei margini per prevenire richieste di margini e liquidazioni, ma non saranno in grado di aumentare o aprire nuove posizioni”. Inoltre, “gli utenti non potranno più ridurre o chiudere manualmente le proprie posizioni dopo le 23:59 (UTC) del 6 gennaio 2022. Successivamente tutte le restanti posizioni aperte verranno chiuse”.

Questo annuncio ha fatto seguito a un avvertimento emesso all’inizio di settembre dall’autorità di regolamentazione finanziaria del Sudafrica, la Financial Sector Conduct Authority (FSCA).

La FSCA ha avvertito il pubblico che Binance Group non era autorizzato a fornire alcuna consulenza finanziaria o fornire servizi di intermediazione in termini di Financial Advisory and Intermediary Services Act, 2002 (FAIS Act) in Sud Africa. A seguito dell’avviso della FSCA, Binance ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava che “Binance.com non fornisce consulenza finanziaria né presta servizi di intermediazione”.

I regolatori di molte giurisdizioni in tutto il mondo hanno esaminato attentamente Binance, inclusi quelli di Regno Unito, Paesi Bassi, Singapore, Hong Kong, Malesia, Tailandia, Lituania, Italia e Canada. Le autorità statunitensi stanno anche indagando su Binance per possibili manipolazioni di mercato e insider trading.

Cosa ne pensi di Binance che interrompe alcune offerte in Sud Africa? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non si tratta di un’offerta diretta o di una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. NotizieCrypto.it non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la società né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Written by Macesanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google aiuterà la piattaforma di risorse digitali Bakkt a presentare le criptovalute a milioni di consumatori

La Cina aggiungerà l’estrazione di criptovaluta alla “lista negativa per l’accesso al mercato” rendendo il settore off-limits per gli investitori