in

Dapper Labs collabora con Chainalysis per frenare il riciclaggio di denaro basato su NFT

Dapper Labs, una delle aziende di maggior successo nello spazio NFT, ha stretto una partnership con Chainalysis, una società di blockchain intelligence, per aumentare il suo profilo di conformità nel business NFT. L’azienda utilizzerà le informazioni di Chainalysis per comprendere meglio ciascuna delle transazioni che gli utenti effettuano con i loro prodotti e lo scopo di ciascuna transazione. Ciò li aiuterà a rilevare casi di riciclaggio di denaro e tentativi di manipolazione del mercato.

Dapper Labs utilizzerà le soluzioni di Chainalysis per aumentare la supervisione

Dapper Labs, i creatori di progetti importanti come Cryptokitties e NBA Top Shots, ha collaborato con Chainalysis, una delle principali società di blockchain intelligence, per aumentare la supervisione delle transazioni che coinvolgono i suoi prodotti. L’azienda sta cercando di comprendere meglio cosa fanno gli utenti con le sue creazioni e se queste vengono effettivamente sfruttate da cattivi attori per scopi illeciti.

Gli NFT hanno subito una brutta reputazione, con alcuni membri della comunità delle criptovalute che affermano di essere utilizzati per riciclare denaro a causa dei prezzi esorbitanti di alcuni di questi NFT. Dapper Labs riconosce la necessità di una maggiore consapevolezza per rendere i propri prodotti più sicuri per chiunque desideri godersi i mercati NFT. Naeem Bawla, direttore associato della conformità presso Dapper Labs, ha dichiarato:

Gli NFT sono uno degli spazi più interessanti della criptovaluta, ma avranno successo a lungo termine solo se possiamo garantire un ambiente sicuro per i nostri clienti.

Armi NFT Boom e Chainalysis

Mentre gli NFT erano stati in gran parte ignorati a causa dei loro bassi volumi di scambio, quest’anno tutto è cambiato, con progetti NFT che hanno raggiunto più di 1 miliardo di dollari scambiati. Ciò ha aumentato la preoccupazione per la legittimità dei fondi spostati in tali mercati, con aziende come Dapper Labs sempre più preoccupate per l’efficacia delle misure di conformità adottate.

Dapper Labs applicherà due diversi strumenti di Chainalysis. Il primo si chiama Chainalysis KYT (Know Your Transaction), che secondo la società può segnalare transazioni illecite e rischiose in tempo reale, avvisando Dapper Labs di eventuali illeciti quando si verificano. L’altro strumento che l’azienda utilizzerà è Chainalysis Reactor, che consentirà all’azienda di effettuare indagini e successive indagini su qualsiasi transazione. Questi strumenti fanno parte dell’arsenale Chainalysis per combattere le irregolarità attraverso questo nuovo caso d’uso che è la conformità basata su NFT.

Cosa ne pensi della partnership di Dapper Labs con Chainalysis? Dicci nella sezione commenti qui sotto.

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non si tratta di un’offerta diretta o di una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. NotizieCrypto.it non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la società né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Written by Macesanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’anno prossimo la Georgia piloterà la valuta digitale nel commercio al dettaglio

Il portafoglio Bitcoin.com aggiunge il gateway DApp WalletConnect