in

Helium riceve fondi in milioni, ma ha entrate mensili di $ 6,5.000

  • L’analista di criptovalute twitta sull’afflusso di fondi e sui casi d’uso di Helium.
  • Helium riceve un fondo di investimento da 364 milioni di dollari e un fatturato di 6,5mila dollari al mese.
  • La community della piattaforma parla degli scarsi guadagni di Helium.

L’imprenditore di criptovalute e investitore angelo Liron Shapira ha criticato il flusso di denaro nella rete blockchain basata sulle persone Helium. Ha twittato che Helium ha acquisito $ 364 milioni di investimenti guidati dalla società di venture capital, a16z.

Shapira ha anche twittato che la “gente normale” ha anche speso circa $ 250 milioni in fondi di investimento, in particolare per l’acquisto di nodi hotspot, con la speranza di guadagnare un reddito passivo. Tuttavia, il “ricavo totale di Helium è di $ 6,5.000 al mese”.

Contestualmente, Shapira ha pubblicato una serie di tweet sull’afflusso di fondi e sui casi d’uso di Helium.

Shapira ha scritto che i membri del subreddit Helium sono stati sempre più espliciti nel vedere scarsi ritorni di Helium. Ha dettagliato:

In media, loro (membri) hanno speso $ 400- $ 800 per acquistare un hotspot. Si aspettavano $ 100 al mese, sufficienti per recuperare i costi e godere di un reddito passivo. Quindi i loro guadagni sono scesi a soli $ 20 al mese.

In un altro post, Shapira ha scritto: “Queste persone mantengono false speranze di un ROI positivo. Non si rendono ancora conto che la loro quota di entrate derivanti dall’utilizzo dei dati non è in realtà di $ 20 al mese; sono $ 0,01 al mese.

“Gli altri $ 19,99 sono un sussidio temporaneo da investimenti nella crescita della rete e speculazioni sul valore del token $ HNT”, ha osservato.

Per specificare, Helium è considerato uno dei migliori casi d’uso di Web3. Utilizzando blockchain e tokenizzazione, questa rete blockchain è acclamata per aver costruito la più grande rete IoT al mondo in meno di tre anni.

Liron Shapira chiesto un partner di a16z sul flusso di denaro in Helium, a cui non ha avuto risposta. Tuttavia, Amir Haleem, CEO di Helium e l’investitore Kyle Samani, hanno sostenuto i post di Shapira.

Kyle Samani ha risposto che il tempo di consegna per i clienti IoT è molto lungo ed è stato difficile prendere sul serio la rete Helium IoT fino agli ultimi sei mesi. Ha anche aggiunto che occorrono quasi 6-12 mesi per il test della rete, l’aggiornamento dell’hardware, l’aggiornamento dei portali dei servizi e la spedizione.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    ETH vede un enorme aumento nell’attività degli indirizzi, supera il massimo storico

    La comunità di LDO vota contro l’ultima proposta del Tesoro