in

Holograph, LayerZero Collabora per portare NFT omnichain olografici

    • Holograph si integra con LayerZero.
    • Questa partnership prevede il lancio della soluzione di bridging olografico su LayerZero.
    • Il processo di bridging di Holograph utilizza la messaggistica cross-chain leggera di LayerZero per abilitare NFT omnichain “olografici”.

Olografoil fornitore di infrastrutture NFT omnichain, si è integrato con LayerZero per fornire la sua soluzione ponte ‘olografica’ brevettata. Questa soluzione trasmette senza problemi i token attraverso blockchain con l’integrità dei dati completa, inclusi indirizzi di contratti intelligenti persistenti e ID token.

Parlando della partnership, Jeff Gluck, CEO di Holograph ha osservato:

L’infrastruttura NFT omnichain di Holograph offre nuovi entusiasmanti casi d’uso per creatori, sviluppatori e aziende. Siamo entusiasti di lavorare con l’incredibile team di Layer Zero per lanciare il nostro protocollo e fare un gigantesco balzo in avanti nell’interoperabilità blockchain.

Nel frattempo, il CEO di LayerZero, Bryan Pellegrino, ha commentato che il suo team è entusiasta di supportare Holograph come soluzione di messaggistica a catena incrociata. “I loro [Holograph’s] L’infrastruttura Omnichain NFT mira a sbloccare un’esperienza utente NFT senza attriti, integrando la prossima ondata di utenti crittografici”, ha aggiunto Pellegrino.

Il primo processo di bridging di Holograph utilizza la messaggistica a catena incrociata leggera di LayerZero per abilitare NFT omnichain “olografici”. Il token originale viene trasmesso senza interruzioni su una nuova catena con tutti i suoi dati rimasti intatti, senza che sia necessario il wrapping. Il bridging olografico riduce il numero di transazioni necessarie per collegare un NFT ed elimina la necessità di gestire più token gas per eseguire sia la catena di origine che le transazioni della catena di destinazione.

Inoltre, il bridging olografico sblocca nuovi ed entusiasmanti casi d’uso. Ad esempio, un creatore potrebbe ottenere vantaggi dai costi di transazione più economici per coniare un NFT su una catena. Dopodiché, possono facilmente collegare quel token a un’altra catena con più liquidità, rendendo più facile la vendita.

Inoltre, il bridging consente proprietà NFT specifiche della catena che possono essere aggiornate dinamicamente in base alla catena in cui si trova attualmente. Nel frattempo, i trader possono esplorare l’arbitraggio NFT cross-chain per cercare di trarre profitto dalla leggera differenza di prezzo degli NFT quotati sui mercati di diverse catene.

Implementando Holograph, diventa possibile creare mercati NFT omnichain in cui i trader possono raccogliere NFT da molte catene diverse, senza dover acquisire i token gas nativi per ciascuna.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Cosa c’è in serbo per il prezzo di Bitcoin a luglio, rialzista o ribassista?

    Centrifuga per lanciare la soluzione per l’ecosistema DeFi multi-catena