in

I truffatori di criptovalute si atteggiano a giornalisti, app NFT su Twitter

  • I truffatori di criptovalute hanno finto di essere giornalisti e progetti NFT su Twitter.
  • A seguito delle richieste dei truffatori di visitare link specifici o scaricare nuove app, le informazioni riservate degli utenti sono state compromesse.
  • Secondo l’FBI Internet Crime Complaint Center, sono stati segnalati oltre 1,6 miliardi di dollari in frodi legate alla criptovaluta.

I criminali informatici hanno ingannato gli utenti di Twitter fingendo di essere giornalisti crittografici e applicazioni crittografiche per condividere collegamenti sospetti e progetti NFT. I truffatori di criptovalute, quindi, sarebbero in grado di identificare e compromettere i dati sensibili delle vittime, comprese le loro credenziali di accesso e le valute virtuali.

L’incidente è iniziato a marzo quando i truffatori hanno incoraggiato i follower a visitare collegamenti specifici o persino a scaricare nuove app, il che ha portato gli utenti a compromettere la sicurezza dei loro portafogli crittografici, dai quali i truffatori possono rubare rapidamente fondi.

I truffatori di Internet stanno anche utilizzando account dirottati su Twitter per promuovere piattaforme di criptovaluta dubbie che consentono loro di ottenere dati riservati dalle vittime, secondo Notizie Bloomberg.

Satnam Narang, un ingegnere ricercatore del personale presso la società di sicurezza informatica Tenable Inc., ha scoperto che le pagine dei truffatori, che si tratti di app o collegamenti di phishing, sono progettate per assomigliare a siti Web legittimi e affidabili. Hanno finto di essere membri del Bored Ape Yacht Club, una popolare raccolta di NFT, e della comunità NFT di Okay Bears che ha più di 150.000 follower su Twitter.

Un altro rapporto è stato identificato quando gli aggressori sono stati in grado di impossessarsi dell’account Twitter di un giornalista freelance che si occupa dell’industria dei giochi, nonché di un giornalista di affari legali di un servizio di notizie australiano The Age, chiedendo ai follower di visitare un collegamento dubbio a richiedi una certa quantità di moneta Ether.

Sebbene le truffe causino danni significativi, questa attività è solo un esempio di malintenzionati che sfruttano il clamore sui progetti popolari per generare ricchezza con la criptovaluta.

In effetti, secondo l’FBI Internet Crime Complaint Center, sono stati segnalati oltre 1,6 miliardi di dollari in frodi legate alle criptovalute, un enorme aumento rispetto ai 246 milioni di dollari del 2021.

Questo segue la recente storia dell’attore e produttore Seth Green, in cui ha fatto clic su un collegamento dannoso che ha fornito agli hacker l’accesso al suo portafoglio e ha preso i suoi 4 NFT.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Ethereum aumenta la paura estrema mentre il prezzo scende al di sotto di $ 1900

    Il mercato DeFi continua a vedere il rosso, la Top Dapp di Cardano si classifica al 160° posto