in

Il gigante del gioco SEGA potrebbe utilizzare gli NFT in SuperGame dopo i dubbi l’anno scorso

  • SEGA potrebbe integrare gli NFT nel suo progetto cardine SuperGame.
  • Un dirigente della società ha affermato che i giochi futuri che coinvolgono nuove tecnologie come gli NFT sono “naturali”.
  • Dopo precedenti dubbi sugli NFT, la società ha registrato un marchio per “SEGA NFT”.

SEGA ha rivelato maggiori dettagli sul suo piano quinquennale e potrebbe coinvolgere gli NFT dopo aver accantonato i piani per sperimentare con gli NFT lo scorso anno, secondo un’intervista pubblicata sulla loro pagina di reclutamento che coinvolge i membri del top management di SEGA.

Parlando del SuperGame di SEGA, la “pietra angolare” dell’azienda nel suo piano quinquennale, il produttore Masayoshi Kikuchi ha affermato che “i giochi hanno una storia di espansione attraverso la connessione di varie culture e tecnologie”. Ha citato come esempi i social network e lo streaming live.

È naturale che il futuro dei giochi si espanda coinvolgendo nuovi campi come il cloud gaming e l’NFT.

Kikuchi ha aggiunto che stanno anche sperimentando il loro SuperGame e fino a che punto i vari titoli possono essere collegati tra loro.

Nel novembre 2021, SEGA ha inizialmente affermato che intendeva coinvolgere gli NFT nei suoi sviluppi. Tuttavia, il piano è stato interrotto a causa delle reazioni negative dei fan. La comunità di gioco ha quindi pensato che il piano fosse uno schema per fare soldi.

Molto prima, nello stesso anno, la società ha condiviso che prevede di rilasciare un SuperGame entro cinque anni. A quel tempo, si credeva che SuperGame fosse un titolo unico. Durante l’intervista, è stato rivelato che era diversamente.

“Stiamo sviluppando titoli AAA che attraversano la gamma completa di tecnologie di SEGA”, ha spiegato il vicepresidente esecutivo Shuji Utsumi. “Mireremo a raggiungere questo obiettivo nel nostro piano quinquennale”.

Spiegando ulteriormente, Utsumi ha affermato che i vari titoli sono attualmente in lavorazione all’interno del framework SuperGame e saranno “titoli interattivi che vanno oltre il tradizionale framework dei giochi”. La società ha anche in programma di esplorare lo streaming live mentre cercano di creare “nuovo intrattenimento”.

Utsumi ha affermato che un titolo di SuperGame dovrebbe essere uno sviluppo multi-piattaforma globale multilingua, un rilascio mondiale simultaneo e un titolo AAA. Nel frattempo, il direttore generale di SEGA Katsuya Hisai ha condiviso che i team stanno già lavorando alle fasi iniziali del progetto e che SuperGame è già a buon punto.

Oltre all’integrazione NFT, la società potrebbe anche incorporare la tecnologia cloud nel suo SuperGame.

Si può ricordare che il colosso giapponese del gaming registrato un marchio per SEGA NFT nel dicembre 2021 che includeva il logo SEGA NFT nonostante i precedenti dubbi sui suoi piani futuri.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Elon interpreta IronMan al Rodeo Cyber ​​Party, DOGE visto vicino alla luna

    I truffatori fingono di essere i creatori di Azuki, truffa la comunità di NFT