in

Il presidente della Fed Powell aggiorna i progressi del dollaro digitale, afferma: “Non credo che siamo indietro” sul CBDC

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha condiviso i progressi del lavoro della Fed su una valuta digitale della banca centrale (CBDC), il dollaro digitale. “Stiamo lavorando in modo proattivo per valutare se emettere una CBDC e, in tal caso, in quale forma”, ha affermato, aggiungendo che non crede che gli Stati Uniti siano rimasti indietro rispetto ad altri paesi in questo settore.

Il presidente della Fed Jerome Powell sui progressi della CBDC degli Stati Uniti

La Federal Reserve statunitense non ha deciso se lanciare un dollaro digitale, ha rivelato mercoledì alla CNBC il presidente della Fed Jerome Powell.

Gli è stato chiesto un aggiornamento del lavoro della Fed sulla valuta digitale della banca centrale (CBDC). “Pensiamo che sia davvero importante che la banca centrale mantenga una valuta stabile e un sistema di pagamenti a beneficio del pubblico. Questo è uno dei nostri compiti”, ha esordito Powell. “Viviamo anche in un momento di innovazione trasformativa riguardo ai pagamenti digitali e dobbiamo assicurarci che la Fed sia in grado di continuare a fornire al pubblico una valuta e un sistema di pagamento stabili e affidabili”.

Ha continuato: “C’è un’ampia innovazione privata, molte delle quali stanno avvenendo al di fuori del perimetro normativo. L’innovazione è fantastica. La nostra economia si basa sull’innovazione. Ma, per quanto riguarda il denaro pubblico, dobbiamo assicurarci che ci siano le protezioni normative appropriate, e oggi in alcuni casi non lo sono davvero”. Il presidente della Federal Reserve ha aggiunto:

Quindi, con questo in mente e con la creazione di una miriade di valute private e prodotti simili a valute, stiamo lavorando in modo proattivo per valutare se emettere un CBDC e, in caso affermativo, in quale forma.

Powell ha affermato: “Intendiamo pubblicare presto un documento di discussione che sarà la base per il periodo di impegno pubblico, impegno con molti gruppi diversi, inclusi funzionari pubblici eletti su questi temi. Riteniamo che sia nostro obbligo lavorare sulla tecnologia e sulle politiche pubbliche per formare una base per prendere una decisione informata”.

Ha aggiunto: “Il test finale che applicheremo quando valuteremo una valuta digitale della banca centrale e altre innovazioni digitali è se i benefici tangibili chiari superano i costi e i rischi”.

Il presidente della Fed ha continuato a parlare del lavoro in corso alla Fed sulla CBDC, affermando:

Abbiamo davvero due ampi flussi di lavoro, uno dei quali è proprio la tecnologia, sia al Consiglio che nel lavoro della Federal Reserve Bank di Boston con il MIT L’altro è identificare, analizzare, affrontare, analizzare le varie questioni di politica pubblica.

“In questo momento stiamo anche investendo molto nella costruzione di un nuovo sistema di regolamento per pagamenti istantanei negli Stati Uniti. Sarà la prima grande espansione del nostro sistema di pagamento principale dagli anni ’70. Abbiamo trovato il caso abbastanza convincente per i consumatori, le aziende e solo per garantire che tutte le istituzioni finanziarie abbiano accesso al sistema di pagamento”, ha continuato.

Powell ha concluso: “Quindi, in conclusione, non abbiamo preso una decisione sulla CBDC, ma pubblicheremo presto un documento di discussione per formare la base di questa interazione pubblica che avremo”.

Attualmente, 81 paesi stanno esplorando l’emissione delle proprie valute digitali, secondo il tracker CBDC del Geoeconomics Center dell’Atlantic Council. Alcuni paesi hanno già emesso un CBDC, inclusa la Cina che ha testato pesantemente il suo yuan digitale.

A Powell è stato inoltre chiesto se fosse “preoccupato per niente” del ritardo degli Stati Uniti nell’area delle valute digitali della banca centrale. Lui ha risposto:

Non credo che siamo indietro. Penso che sia importante farlo bene piuttosto che farlo velocemente. Siamo la valuta di riserva mondiale. Penso che siamo in un buon posto per fare quell’analisi e prendere quella decisione, che sarà una decisione a livello di governo.

Cosa ne pensi dei commenti del presidente della Fed Jerome Powell su un CBDC? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Written by Macesanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il team Mercedes-AMG Petronas F1 firma un accordo a lungo termine con Crypto Exchange FTX

Snoop Dogg collabora con Virtual Blockchain World Sandbox: il rapper ha in programma di ricreare la sua villa e rilasciare NFT