in

La community risponde alla preoccupazione relativa alla piattaforma ETH di Vitalik Buterin

  • Vitalik Buterin ha recentemente espresso le sue preoccupazioni per il futuro di Ethereum.
  • Le preoccupazioni di Buterin ruotano attorno agli utenti di criptovaluta orientati al profitto che entrano nel mercato e si discostano dalla visione originale di un settore decentralizzato ed equo.
  • L’annuncio è stato accolto con il commento di attori chiave nel settore delle criptovalute.

Il fondatore di Ethereum (ETH), Vitalik Buterin, ha recentemente espresso le sue preoccupazioni per il futuro di Ethereum. Tuttavia, i partecipanti al recente evento ETHDubai hanno espresso sentimenti contrastanti sul discorso di Buterin sui pericoli incombenti nel settore delle criptovalute.

In una recente intervista, il fondatore di Ethereum ha sottolineato alcune delle sue preoccupazioni riguardo al futuro della piattaforma Ethereum. Le sue preoccupazioni includono che la piattaforma venga sommersa da persone che cercano solo il profitto e si discostino dalla visione originale di una piattaforma decentralizzata ed equa.

Buterin ha affermato,

Se non esercitiamo la nostra voce, le uniche cose che si costruiscono sono quelle che sono immediatamente redditizie.

Il co-fondatore di 1inch Network, Sergej Kunz, ha commentato i guai di Buterin e ha espresso il suo disaccordo nei confronti dei guai di Buterin. Kunz ha affermato che sebbene ci siano “progetti truffa” che cercano di ottenere denaro da investitori al dettaglio, ci sono anche buoni progetti che necessitano di finanziamenti e che questi finanziamenti proverranno da capitalisti di rischio che sono guidati dal profitto.

Anche uno sviluppatore di GTON Capital, Aleksei Pupyshev, ha risposto alle paure di Buterin affermando che crede che ci dovrebbe essere un equilibrio tra iniziative profit e non profit all’interno dello spazio. Ha anche aggiunto che premi e incentivi finanziari possono essere utili per attirare nuovi utenti nel mercato delle criptovalute.

C’erano alcuni attori chiave nello spazio delle criptovalute che condividono le stesse preoccupazioni di Buterin. Uno di questi attori del mercato, Raullen Chai, il co-fondatore di IoTeX, ha affermato di essere anche preoccupato se i pionieri del mercato saranno o meno in grado di attenersi alle visioni originali per le loro piattaforme.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Snoop Dogg collabora con Cardano Clay Nation per redigere NFT

    Il lancio del nuovo motore di ricerca NFT cambierà tutto nello spazio NFT