in

La mostra d’arte NFT a sostegno della crisi umanitaria globale verrà lanciata a breve

    • La nuova mostra d’arte “Humanity” di RedkiteNFT va in diretta domani per raccogliere fondi per i rifugiati.
    • Trentatré artisti tradizionali e NFT, insieme a oltre 256 NFT, saranno presenti in questa mostra d’arte.
    • I fondi saranno donati all’UNICEF, al The Refugee Council e alla The Voices of Children Foundation.

La piattaforma NFT per le belle arti, RedKiteNFTha collaborato con 33 artisti NFT tradizionali e contemporanei in tutto il mondo, tra cui Fanakapan, Dalek e Ben Eine, per lanciare una mostra d’arte di gruppo NFT “Umanità” domani (31 maggio 2022). Questo spettacolo cerca di raccogliere fondi per i rifugiati colpiti da conflitti in tutto il mondo.

Sposando le belle arti con web3, la vendita di opere d’arte di Humanity includerà 256 NFT, con un’opera d’arte di ciascuno dei 33 artisti venduti in edizioni limitate di otto sulla blockchain di Polygon.

Fonte: RedKiteNFT

Il catalizzatore di questa mostra d’arte è principalmente il conflitto Ucraina-Russia in corso. Attraverso questo, RedKiteNFT intende aumentare la consapevolezza della crisi umanitaria globale che ha causato lo sfollamento di migliaia di comunità. I fondi raccolti attraverso il supporto di collezionisti d’arte, curatori e fan di tutto il mondo saranno così donati a Il Consiglio dei Rifugiati, Fondazione Le voci dei bambinie UNICEF UK, Fondo di emergenza per l’infanzia.

Parlando dell’azienda lanciata nel 2021 e della sua iniziativa, il Chief Marketing Officer di RedKiteNFT, James Robbins, ha dichiarato: “L’umanità è stata un viaggio di scoperta per noi. Gli enti di beneficenza con cui abbiamo lavorato ci hanno aperto gli occhi sulla crisi globale dei rifugiati e sull’incredibile sostegno a lungo termine che forniscono. È una motivazione irresistibile provare a realizzare qualcosa su questa scala, così all’inizio del nostro viaggio”.

Ha inoltre aggiunto:

Il supporto e la generosità di tutti gli artisti, i partner e la nostra comunità discord sono stati incredibili. C’è molto di cui essere orgogliosi, l’opera d’arte è spettacolare e speriamo di raccogliere una somma significativa da donare attraverso questa mostra collettiva

La suddivisione dei costi di ogni NFT è 70:30, in proporzione tra RedKiteNFT e gli artisti. Tutti gli artisti che collaborano doneranno almeno il 35% del prezzo di vendita della loro NFT all’ente di beneficenza con un’opzione volontaria per donare di più. RedKite donerà il 25% alla causa, trattenendo il 5% per coprire i costi.

Lo spettacolo andrà in onda domani Canale YouTube di RedKiteNFT alle 22:00 BST.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Bitcoin potrebbe finalmente rompere la sua serie di candele rosse di 9 settimane

    Le criptovalute competono per valore di mercato: ora DOT o DOGE?