in

La provincia cinese del Fujian pubblica una nuova politica sul trading NFT

  • La provincia del Fujian dichiara che nessun commercio NFT avverrà senza un’adeguata autorizzazione.
  • Il documento ha sottolineato che le sedi di negoziazione NFT senza autorizzazione verranno inserite nella lista nera o sospese.
  • Le sedi di negoziazione devono aiutare i clienti a stabilire buone concezioni commerciali, combattere la speculazione e vietare prezzi gonfiati.

Una “Lettera di sollecito” del “Gruppo di lavoro della provincia del Fujian per ripulire e rettificare varie sedi commerciali sulla prevenzione delle violazioni NFT” è stata ampiamente diffusa online. Il documento cita quattro avvertimenti sulle transazioni relative a NFT sulle piattaforme commerciali della provincia del Fujian, in particolare “nessuna transazione NFT senza autorizzazione” e nessun coinvolgimento nascosto in operazioni NFT in violazione delle regole.

Il 10 giugno, la supervisione e l’amministrazione finanziaria provinciale e locale del Fujian hanno riconosciuto la legittimità del documento. Il documento afferma che le sedi di negoziazione del Fujian non possono condurre attività legate alla NFT. Molte piattaforme NFT non si adattano alla definizione di sedi di negoziazione dell’articolo.

La persona che ha confermato i documenti ha affermato che seguono la supervisione finanziaria locale “7+4”.

Il documento rilevava che diversi articoli NFT erano emersi di recente. Il gruppo afferma che le NFT sono prontamente collegate ad attività criminali tra cui frode, speculazione e riciclaggio di denaro, producendo pericoli a cascata, e quindi, ha aggiunto che d’ora in poi le sedi di negoziazione del Fujian devono ottenere l’autorizzazione per le operazioni di NFT.

Secondo la lettera, i criminali potrebbero utilizzare le credenziali di conformità delle sedi di negoziazione per intraprendere operazioni illecite poiché partecipano all’emissione e alla negoziazione di NFT per conto di co-sponsor, partner strategici, parti di supporto tecnico, ecc. Se la sede di negoziazione non è ufficialmente nota , sarà inserito nella lista nera, sospeso per rettifica o entrambi.

Per quanto riguarda la protezione degli investitori, il gruppo ha affermato che tutte le sedi di negoziazione dovrebbero consigliare ai clienti di costruire concezioni di negoziazione adeguate, opporsi alla speculazione e impedire che i prezzi dei prodotti di negoziazione vengano gonfiati e si discostino dalla legge del valore. Se vengono rilevati atti illeciti, dovrebbero segnalarli rapidamente. Inoltre, il documento istruisce tutte le piattaforme di trading nella provincia del Fujian a non impegnarsi in attività di emissione e negoziazione di NFT.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Ancora una volta, la comunità di Crypto sostiene che Bitcoin raggiungerà $ 100.000 quest’anno

    CEL aumenta leggermente, ma è molto lontano da rialzi