in

L’UE in discussioni sul possibile divieto di commercio di bitcoin

    • L’UE ha discusso di vietare l’estrazione di Bitcoin (BTC) Proof of Work.
    • Sembra che il consumo energetico complessivo di Bitcoin potrebbe essere uno dei motivi di questo suggerimento.
    • L’UE non è preoccupata per i possibili effetti che un divieto di Bitcoin potrebbe avere su investitori e trader.

Funzionari dell’Unione Europea (UE) hanno discusso e dibattuto sul divieto di mining di Bitcoin (BTC) Proof of Work. Questo secondo documenti che sono stati ottenuti attraverso una richiesta di libertà di informazione.

Un’organizzazione tedesca per la cultura digitale, Netzpolitik, ha riferito che i funzionari dell’UE sono arrivati al punto di suggerire un divieto assoluto al commercio di Bitcoin. Sembra che il consumo energetico complessivo di Bitcoin potrebbe essere uno dei motivi di questo suggerimento.

Uno dei problemi che preoccupano la comunità Bitcoin è stato menzionato in un incontro con il supervisore finanziario svedese e un’agenzia per la protezione ambientale. In questo incontro, i funzionari hanno suggerito di fare pressione su Bitcoin per passare a un meccanismo Proof of Stake (PoS), invece di un meccanismo Proof of Work (PoW).

Lo ha affermato un funzionario

“Ethereum ha iniziato a muoversi [to PoS] a causa della sua community…se Ethereum è in grado di cambiare, potremmo legittimamente richiedere lo stesso a BTC. Dobbiamo proteggere altre criptovalute sostenibili. Non vediamo la necessità di proteggere la comunità Bitcoin”.

Un altro individuo alla riunione ha suggerito di mettere una coperta su tutte le risorse crittografiche che utilizzano l’algoritmo PoW.

Sono state espresse preoccupazioni sui possibili effetti che un divieto di Bitcoin potrebbe avere su investitori e trader, ma i funzionari dell’UE non sembravano affatto interessati alla questione.

Questi funzionari ritengono che “i partecipanti a BTC siano pienamente consapevoli della volatilità del rischio valutario/di investimento. Non abbiamo bisogno di ulteriori misure di protezione”.

Il consumo energetico di Bitcoin continuerà ad attirare l’attenzione ed è chiaro che alcuni funzionari sono disposti a fare di tutto per risolvere questo problema.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    L’attività e i colloqui sui portafogli ETH hanno raggiunto i massimi del mese: l’effetto fusione?

    CAKE entra nell’elenco delle tendenze di CMC dopo la sessione AMA di PancakeSwap