in

Mark Cuban colpito da Iron Finance Token Crash, chiede il regolamento Defi

L’investitore miliardario e star di Shark Tank Mark Cuban ha chiesto una regolamentazione della criptovaluta concentrandosi sulla finanza decentralizzata (defi) e sulle stablecoin dopo che un token in cui ha investito è crollato da $ 64 a quasi zero.

Cuban vuole il regolamento Defi e Stablecoin dopo aver investito in un token collassato

Il proprietario miliardario della squadra NBA Dallas Mavericks, Mark Cuban, ha investito in un token che è precipitato da circa 64 dollari a quasi zero mercoledì. Iron Finance ha definito il crollo del suo token in ferro e titanio (TITAN) “la prima corsa bancaria di criptovalute su larga scala al mondo”. Il prezzo del token è $ 0,000000029585 al momento della scrittura.

Rispondendo a un tweet in cui si chiedeva se fosse “robusto” o “diventato duro” sul token di Iron Finance, Cuban ha scritto: “Sono stato colpito come tutti gli altri. La parte pazzesca è che sono uscito, pensavo stessero aumentando la loro TVL [Total Value Locked] abbastanza. Allora bam.”

Mark Cuban colpito da Iron Finance Token Crash, chiede il regolamento Defi

L’investitore miliardario è stato affascinato da defi per un po’ di tempo. Ha scritto un post sul blog il 13 giugno pubblicizzando il potenziale dell’innovazione defi e di TITAN. Alcuni dicono che il token Iron Finance è diventato popolare a causa di Cuban.

Nel post sul blog, la star di Shark Tank ha spiegato di essere un piccolo fornitore di liquidità (LP) per Quickswap. “Fornisco 2 diversi token (DAI/TITAN) che consentono a Quikswap di offrire scambi tra questi due token … il mio ritorno sul mio investimento iniziale di $ 75k (basato solo sulle commissioni) al momento della stesura di questo documento, è un rendimento annualizzato di circa il 206% … in cambio della liquidità necessaria sia a TITAN che a Quickswap per le loro attività, ottengo 0,25 del volume delle transazioni per gli swap tra questi due token.

Nella sua lettera a Bloomberg giovedì, Cuban parlato sulla sua esperienza con TITAN. Ha dettagliato:

ne ho letto. Ho deciso di provarlo. Uscito. Poi sono tornato quando il TVL ha iniziato a rialzarsi. Come percentuale del mio portafoglio di criptovalute era piccola. Ma era abbastanza che non ne fossi felice.

“Ma in un contesto più ampio non è diverso dai rischi che corro investendo gli angeli”, ha osservato. “In ogni nuovo settore, ci sono dei rischi che assumo con l’obiettivo non solo di cercare di fare soldi ma anche di imparare. Anche se sono diventato duro su questo, è davvero colpa mia se sono pigro”.

Passando alla regolamentazione, ha suggerito, “se si cerca una lezione appresa, la vera questione è quella regolamentare”, sottolineando:

Dovrebbe esserci una regolamentazione per definire cos’è una stablecoin e quale collateralizzazione è accettabile.

“Dovremmo richiedere $ 1 in valuta statunitense per ogni dollaro o definire opzioni di collateralizzazione accettabili, come titoli del tesoro statunitensi o?” Lui continuò. “Poter definirsi una stable coin? Laddove la garanzia non è 1 a 1, la matematica dei rischi deve essere chiaramente definita per tutti gli utenti e approvata prima del rilascio? Probabilmente, date le stable coin, molto probabilmente devono arrivare a centinaia di milioni o più di valore per essere utili, dovrebbero registrarsi.

Tuttavia, alcune persone non credono alla storia di Cuban. L’utente di Twitter Paul Bryant ha scritto: “Non credo per un nanosecondo che Mark Cuban sia stato colto di sorpresa dal tiro del tappeto di TITAN. Il creatore era anonimo, non aveva alcuna utilità e lo stava spendendo al massimo”.

Alex Saunders, fondatore di Nugget’s News, ha twittato: “L’incidente è stato etichettato come “Crisi dei missili cubani” dopo che Mark Cuban ha pubblicato un post su TITAN, che ha poi pompato 100 volte solo per essere robusto a 0.”

Nel frattempo, alcune persone hanno criticato Cuba per aver chiesto una regolamentazione dopo aver affermato di aver perso denaro nell’incidente. L’imprenditore Luosheng Peng ha twittato: “Mark Cuban ha investito in criptovalute TITAN e l’ha perso a quasi $ 0. E dopo che è successo, chiede un aumento della regolamentazione Defi. Fai attenzione quando fai investimenti in criptovalute oltre BTC & ETH.” David Schawel, CIO di Family Management Corporation, ha commentato:

Ho difficoltà quando le persone ammettono di essere state pigre nella dovuta diligenza, ma poi incolpano la mancanza di regolamentazione.

Cosa ne pensi di Mark Cuban che ha chiesto una regolamentazione dopo essere stato colpito dal crollo dei token? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Dichiarazione di non responsabilità: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non si tratta di un’offerta diretta o di una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. NotizieCrypto.it non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la società né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Written by Macesanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Neil Patrick Harris Hodls Bitcoin, collabora con l’operatore ATM di criptovaluta

Mentre il mercato NFT si raffredda, un'occasione per imparare lezioni dalla sua crescita esplosiva

Mentre il mercato NFT si raffredda, un’occasione per imparare lezioni dalla sua crescita esplosiva