in

MetaMask svela gli aggiornamenti promessi: Apple Pay, funzionalità Dark Mode

  • MetaMask fornisce aggiornamenti tanto attesi per i suoi utenti.
  • Ciò include l’inclusione di Apple Pay per i pagamenti supportati da SendWyre.
  • I nuovi aggiornamenti includono anche la funzionalità della modalità oscura MetaMask.

Il portafoglio crittografico MetaMask Mobile v4.3.1 ha svelato un nuovo elenco di aggiornamenti in una sessione live il 23 marzo. Tra le nuove funzionalità, c’è la possibilità di acquistare criptovalute utilizzando Apple Pay (pagamento mobile) tramite l’integrazione SendWyre.

Nel frattempo, MetaMask ha anche introdotto una funzionalità in modalità oscura per i suoi dispositivi mobili e sito Web, che era una delle funzionalità più richieste dagli utenti.

Nel dettaglio, l’incubazione di Apple Pay su MetaMask aiuterà gli utenti ad acquistare criptovalute tramite Visa Mastercard supportata da SendWyre. Ciò contribuirà ad aumentare la trasparenza durante l’interazione con contratti intelligenti e dapp.

Come riportato da DappRadar, quando un utente MetaMask passa a un dapp, può fare in modo che il dapp veda l’indirizzo del portafoglio dell’utente e richieda di confermare e inviare transazioni da quell’indirizzo. Lo stesso metodo è applicabile quando un utente conia, scambia, vende quote o coltiva in dapps.

Inoltre, quando una dapp richiede agli utenti MetaMask di consentire l’accesso, possono vedere il contratto specifico che lo richiede e avere la possibilità di contrassegnare il contratto per riconoscerlo in futuro. Inoltre, la disconnessione del portafoglio utente dalla dapp non li proteggerà dall’etichettare il contratto. Il processo di disconnessione può essere eseguito solo rimuovendo l’accesso a un contratto.

Inoltre, gli utenti possono vedere, regolare o revocare le indennità su Etherscan e altre piattaforme, fino a quando Metamask non integrerà la revoca dei token direttamente nel portafoglio.

MetaMask è un portafoglio crittografico e un gateway per app blockchain che afferma di fornire agli utenti un deposito di chiavi, un accesso sicuro, un portafoglio preso e uno scambio di token per gestire le risorse digitali.

Written by Madalin

Lascia un commento

GIPHY App Key not set. Please check settings

    Si dice che gli NFT vengano integrati nel gioco sparatutto “Call of Duty”

    Vitalik Buterin dona 1.500 ETH per gli sforzi di difesa dell’Ucraina